Home / Archive by Category "Blog Gomme 4×4"

Archivi

Indice di Velocità del Pneumatico: Approfondimenti

L’indice di velocità È una lettera riportata sulla parte laterale del pneumatico e ne indica la velocità massima consentita. Osservate la lettera che corrisponde all’indice di velocità sul lato del vostro pneumatico e consultate la tabella per conoscere la velocità massima consentita del vostro pneumatico. Posso montare uno pneumatico con un indice di velocità inferiore rispetto a quello riportato sul libretto di circolazione? La risposta è NO. La legge vieta di montare uno pneumatico che ha un indice di velocità inferiore rispetto a quello riportato sul proprio libretto di circolazione. È possibile invece montare uno pneumatico con un indice di velocità superiore. Il caso particolare dei pneumatici invernali È possibile montare dei pneumatici invernali il cui indice di velocità è inferiore di una lettera rispetto allo pneumatico che viene montato nel periodo estivo….

Di quali materiali è costituito un pneumatico?

Materiali Pneumatico

Che aspetto hanno i materiali che costituiscono un pneumatico? e quali sono le loro funzioni principali? Un pneumatico è composto da molteplici materiali che vengono inseriti in gigantesche macchine note come miscelatori. Vediamo meglio nel dettaglio. Materiali della mescola: Gomma sintetica e naturale in lunghe catene polimeriche. Materiali per la vulcanizzazione: Solfuri e ossido di zinco uniscono le catene polimeriche per avere elasticità e forza. Additivi: Gli additivi sono necessari per rinforzare la gomma; La silice e i silani garantiscono prestazioni ottimizzate sul bagnato, resistenza al rotolamento e un’usura regolare della mescola. Il nero fumo fornisce una durata molto alta ai componenti. Materiali Anti Invecchiamento: I materiali anti invecchiamento proteggono la gomma dal sole, dal calore, dall’ozono e dall’ossigeno e possono essere suddivisi in 2 categorie: Cere Antiossidanti…

Qual’è la gomma giusta per il mio fuoristrada?

Scelta Gomma Fuoristrada

Scegliere la gomma giusta è fondamentale per qualsiasi vettura ma quando si parla di Fuoristrada/SUV la scelta è molto più difficile; bisogna prendere in considerazione soprattutto l’utilizzo che ognuno ne fa. Chi ha la passione per l’Off Road, e si diverte durante il weekend, dovrebbe operare una scelta diversa rispetto a chi fa diverse uscite durante la settimana, oppure a chi usa il proprio Fuoristrada in città e si reca in località montane ogni tanto. Normalmente i Suv e 4×4 montano di serie delle gomme polifunzionali per cavarsela in maniera adeguata sia su altre tipologie di terreno. Non tutti però sanno che per ogni tipo di terreno ci vorrebbe una gomma diversa. [sociallocker id=”631″] [/sociallocker] Come riconoscere le diverse tipologie di gomma? La differenza che salta subito all’occhio è nel disegno del battistrada: le gomme per un…

Pneumatici Ricoperti: Come vengono ricostruiti?

Pneumatici Ricoperti

Gli pneumatici non hanno una sola vita. Essi infatti possono essere ricostruiti (ricoperti o rigenerati, parliamo della stessa cosa). La gomma ricoperta è una gomma al quale è stato sostituito il battistrada usurato con del materiale del tutto nuovo. La materia prima di questo processo è rappresentata dalla carcassa della vecchia gomma. Le fasi del processo di ricostruzione Ispezione: Il primo controllo è quello che ispeziona accuratamente il pneumatico, internamente ed esternamente, per mezzo di specifici strumenti. La carcassa viene sottoposta a un test non distruttivo con metodo sharografico in camera sottovuoto. In questa fase vengono identificate eventuali separazioni o anomalie nella struttura del pneumatico. Raspatura: Consiste nell’asportazione del vecchio battistrada residuo e nella preparazione della superficie dove andrà collocato il nuovo battistrada. Creazione del Sottostrato: Viene applicato un sottile strato di gomma adesiva per facilitare al…

Misure Americane ed Europee. Facciamo Chiarezza

Misure Gomme

È bene far chiarezza in maniera più dettagliata sul significato esatto della sigla riportata sulle gomme e che ne indica la misura. Come tutti sanno, le misure europee delle gomme non sono uguali a quelle americane ed è bene capire la differenza e quali siano le misure italiane equivalenti in modo da evitare di acquistare delle gomme con misure che non sono previste sul libretto di circolazione. Questo comporterebbe infatti un esito negativo della revisione del proprio veicolo ed il rischio di vedersi ritirare il libretto di circolazione. Le misure utilizzate ufficialmente in Italia sono quelle indicate sul libretto di circolazione del veicolo; e sono espresse tramite una sequenza di numeri definita Siglatura Metrica. Facciamo un esempio: 225/45 R17 91H La prima cifra è la larghezza del pneumatico da spalla a spalla, espressa in millimetri, ossia l’impronta a terra. Nell’esempio:  225 mm. La…

5 Consigli per Allungare la vita delle vostre gomme

1 – SCEGLIETE LA GOMME GIUSTE Per poter scegliere le gomme giuste, non bisogna tener conto solo delle condizioni climatiche o del fondo stradale. Bisogna considerare il proprio stile di guida e le proprie esigenze. Uno stile di guida sportivo, infatti, richiederà gomme con prestazioni differenti rispetto a quelle adatte ad uno stile di guida più moderato. Le 4 Gomme inoltre dovrebbero sempre essere uguali su tutte le ruote. Se siete possessori di utilitarie sconsigliamo di montare gomme performanti, morbide e quindi meno longeve di altre con una minore resistenza di rotolamento. 2 – CONSERVATE LE GOMME IN MODO ADEGUATO Quando arriva il momento del cambio stagionale, sempre più persone si pongono il problema di come conservare le gomme per i mesi successivi. Quando uno dei due treni è smontato, occorre seguire alcune semplici accorgimenti per non rovinare le gomme. [sociallocker id=”631″]…

Dove Montare le Catene Invernali?

1 o 2 COPPIE DI CATENE INVERNALI ? La cosa migliore è disporne di due coppie di catene invernali, da montare sia sull’asse anteriore che su quello posteriore, in questo modo si avrà sia trazione sia direzionalità. UNA SOLA COPPIA DI CATENE INVERNALI Se si dispone di una sola coppia di catene bisognerà invece valutare il percorso da affrontare. Se vi apprestate ad affrontare tratti in salita, avrete bisogno di maggior trazione e dovrete considerare dove si sposterà il peso. [sociallocker id=”631″] [/sociallocker] In salita il peso incide maggiormente sull’asse posteriore e sarà proprio qui, che andrete ad installare le catene. Se invece il vostro percorso sarà in discesa vi consigliamo di montare le catene sull’asse anteriore. Nel caso il percorso da affrontare sia misto, è preferibile montare le catene sulle ruote anteriori, avanzerete in maniera più lenta,…

Pneumatici Invernali. Come Riconoscerli?

CARATTERISTICHE Gli pneumatici invernali o termici sono un tipo di pneumatico dalle particolari caratteristiche adatti all’uso su superfici innevate o fangose. Ciò che lo rende adatto a superfici innevate è proprietà della mescola, a base di silice ed il disegno del battistrada, caratterizzato da scanalature più profonde e dalle lamelle. COME RICONOSCERLI? Sulla spalla dello pneumatico deve esserci la scritta M+S, ma anche anche MS, M-S, M&S. Tutte le sigle sono equivalenti in termini di legge. se questa sigla è impressa sul fianco della gomma, si è in regola con la legge. IL SIGNIFICATO DELLA SIGLA M sta per Mud (Fango). S sta per Snow (Neve). L’EVOLUZIONE DELLE GOMME TERMICHE [sociallocker id=”631″] [/sociallocker] La tecnologia si è evoluta e le case costruttrici hanno creato nuovi modelli realizzati con materiali progettati per restare più morbidi e…